Aiuto sono in casa – SIAMO NOI – TV2000

Aiuto sono in casa, se n’è parlato durante il programma SIAMO NOI – TV2000, con Rina Fringuelli di Federcasalinghe, Concetto Iannello, responsabile attività istituzionali patronato Anmil e Alessio Pitidis dell’Istituto superiore di sanità e la Dott.ssa Lorenza Gallo, Coordinatrice del Programma per la Regione Veneto.

Parte oggi ArgentoAttivo in Farmacia: in oltre 1200 farmacie della regione arrivano le shopper con i consigli per prevenire gli incidenti domestici
av1A partire da oggi 10 ottobre le farmacie del Veneto utilizzeranno speciali shopper con  utili e chiare informazioni su come prevenire gli incidenti domestici.
Una iniziativa realizzata grazie al Piano Regionale della Prevenzione 2014-2018 della Regione del Veneto che, nell’ambito del Programma di Prevenzione degli Incidenti Domestici, prevede un percorso di sensibilizzazione degli anziani e dei loro caregiver, denominato “ArgentoAttivo”, che coinvolge oltre 1200 farmacie del territorio regionale.

Capofila del progetto è l’Azienda Ulss 18 di Rovigo.

 

AD ADRIA SI CONTINUA  A PARLARE DI SICUREZZA DOMESTICA NELL’AMBITO DEL PROGETTO ARGENTOATTIVO – PREVENIAMO GLI INCIDENTI DOMESTICI.
DOMANI 8 OTTOBRE L’ULTIMO APPUNTAMENTO PER LE SCUOLE E LE FAMIGLIE
ulss-18-26-125Giochi, laboratori, animazioni, distribuzione gadget e materiali, per diventare veri esperti di sicurezza domestica!
Le attività educative stanno registrando un clamoroso successo: ieri giovedì 6 ottobre è stata la volta della scuola dell’Infanzia Bottoni di Papozze e della Scuola Primaria De Amicis di Adria – grazie alle insegnanti che hanno partecipato con tantissimi bambini all’iniziativa sul gioco sicuro organizzata presso il Centro Commerciale Il Porto, in collaborazione con le Aziende Sanitarie 18 e 19 nell’ambito del Programma di Prevenzione degli Incidenti Domestici coordinato, per la Regione del Veneto, dall’Azienda ULSS 18 di Rovigo, Servizio di Igiene e Sanità Pubblica.
Le maestre hanno voluto così proporre ai loro alunni una mattinata diversa, un modo alternativo e originale di fare lezione, di insegnare i comportamenti più corretti per evitare i pericoli nascosti in casa.
Questo lo scopo di Argentoattivo – Preveniamo gli Incidenti Domestici: coinvolgere i più piccoli in attività ludiche, grazie all’utilizzo di giochi di elevato valore educativo, trasmettendo loro il significato fondamentale della sicurezza, della prevenzione anche in ambiente domestico.
ulss-18-26-100Prossimo appuntamento al Porto domani sabato 8 ottobre, sempre con esperti a disposizione di genitori, insegnanti, bambini, per imparare a riconoscere i rischi e a prevenirli attraverso semplici accorgimenti.
Questa mattina nell’area riservata ai bambini ma pensata per coinvolgere attivamente le famiglie e i nonni, si sono dati appuntamento oltre 100 alunni della Scuola Primaria “Vittorino da Feltre, della Scuola dell’infanzia Gregnanin e della Scuola dell’infanzia G. di Vittorio di Adria.
Domani, sabato 8 sono attesi altri 90 alunni della Scuola Primaria G.B. Stella e della scuola primaria San Giovanni Bosco di Taglio di Po.
Da segnalare la presenza oggi dei rappresentanti del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Rovigo.
Spiega Renzo Guarnieri, Capo Reparto Esperto: La maggior parte dei nostri interventi riguarda la mancata cura e manutenzione degli impianti elettrici e di riscaldamento, e le cadute.  Durante il periodo natalizio si registrano chiamate per incidenti legati alla sovratensione elettrica provocata dalle luminarie. Si tratta di rischi facilmente evitabili, se ben conosciuti.
Visualizza tutte le immagini >>

 

INVASIONE DI BAMBINI INTERESSATI ALLA SICUREZZA DOMESTICA E VENERDI’ E SABATO SI CONTINUA
ulss-18-01-036Sono arrivati per partecipare alle attività educative organizzate nell’ambito del progetto ArgentoAttivo – Preveniamo gli incidenti domestici.

Venerdì e Sabato l’iniziativa continua con giochi, laboratori, animazioni, distribuzione gadget e materiali, per diventare veri esperti di sicurezza domestica!
Tanti bambini questa mattina hanno invaso il Centro Commerciale Il Porto per ArgentoAttivo – Preveniamo gli incidenti domestici, l’iniziativa promossa nell’ambito del Programma di Prevenzione degli Incidenti Domestici coordinato, per la Regione del Veneto, dall’Azienda ULSS 18 di Rovigo, Servizio di Igiene e Sanità Pubblica.

ulss-18-02Soddisfatta l’Insegnante Cosetta Pellegrini della Scuola dell’infanzia di Papozze:
È molto importante sotto il profilo educativo sensibilizzare i bambini sui rischi domestici  e sul comportamento adeguato da adottare in caso di pericolo.
I nostri alunni sono stati molto attenti durante l’attività ludico/didattica e questo ci conferma quanto sia utile fare un’esperienza diretta con loro, molto più efficace che una lezione frontale.

Da oggi a sabato 3 giorni di attività educative rivolte ai bambini ma anche a tutti i cittadini, per imparare a riconoscere i rischi e a prevenirli attraverso semplici accorgimenti.
Visualizza tutte le immagini >>


ARGENTO ATTIVO
Preveniamo gli incidenti domestici. Dal 6 all’8 ottobre 2016 attività informative in collaborazione con A.Ulss 18 e 19
Le conseguenze più gravi in termini di mortalità e di invalidità permanente a seguito di incidenti in casa riguardano gli anziani e i bambini.
La maggior parte degli incidenti, però, è prevedibile ed è evitabile mediante l’adozione di comportamenti adeguati e di modifiche, talora anche piccole, degli ambienti di vita per renderli più sicuri.
Per questo vengono organizzate alcune attività rivolte alle famiglie, che si svolgerannoGiovedì 6 e venerdì 7 ottobre (dalle 9:00 alle 12:30) e sabato 8 ottobre (dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 16:00 alle 19:30), presso il centro commerciale Il Porto di Adria.
L’obiettivo di Argento Attivo – Preveniamo gli incidenti domestici è quello di sensibilizzare gli adulti, e di avvicinare i più piccoli al concetto di sicurezza, attraverso apposite attività ludiche ed educative.
CONTINUA

LA SICUREZZA NON VA MAI SOTTOVALUTATA!

È convinzione radicata nella maggior parte delle persone che la casa sia un luogo sicuro, il luogo più sicuro in cui stare; i rischi legati alla vita domestica sono quindi sottovalutati. L’abitudine e la ripetitività dei gesti quotidiani determinano una sensazione di falsa sicurezza o una riduzione della soglia di attenzione rispetto ad azioni potenzialmente pericolose o a situazioni in atto (per esempio caratteristiche della casa e in particolare degli impianti) che non rispettano gli standard di sicurezza.
Eppure gli incidenti domestici costituiscono un rilevante problema di sanità pubblica: nel nostro Paese, ogni anno, circa ottomila persone perdono la vita in seguito ad un incidente domestico (più del doppio rispetto ai decessi per incidente stradale) che rappresenta pertanto la quinta causa di morte prevenibile.

Le conseguenze più gravi in termini di mortalità e di invalidità permanente riguardano i bambini in età prescolare e gli anziani.

CONTINUA

 

PROGRAMMA DI PREVENZIONE DEGLI INCIDENTI DOMESTICI 2014-18 (DGR.749 del 14/05/2015)

Coordinato, per la Regione del Veneto, dall’Azienda ULSS 18, Servizio di Igiene e Sanità Pubblica. Accorgimenti utili per proteggerci dagli incidenti domestici e vivere in una casa sicura, a misura di bambini ed anziani.

La tua casa è sicura?

Smiley face
Smiley face