DOMANI 8 OTTOBRE L’ULTIMO APPUNTAMENTO PER LE SCUOLE E LE FAMIGLIE
ulss-18-26-125Giochi, laboratori, animazioni, distribuzione gadget e materiali, per diventare veri esperti di sicurezza domestica!
Le attività educative stanno registrando un clamoroso successo: ieri giovedì 6 ottobre è stata la volta della scuola dell’Infanzia Bottoni di Papozze e della Scuola Primaria De Amicis di Adria – grazie alle insegnanti che hanno partecipato con tantissimi bambini all’iniziativa sul gioco sicuro organizzata presso il Centro Commerciale Il Porto, in collaborazione con le Aziende Sanitarie 18 e 19 nell’ambito del Programma di Prevenzione degli Incidenti Domestici coordinato, per la Regione del Veneto, dall’Azienda ULSS 18 di Rovigo, Servizio di Igiene e Sanità Pubblica.
Le maestre hanno voluto così proporre ai loro alunni una mattinata diversa, un modo alternativo e originale di fare lezione, di insegnare i comportamenti più corretti per evitare i pericoli nascosti in casa.
Questo lo scopo di Argentoattivo – Preveniamo gli Incidenti Domestici: coinvolgere i più piccoli in attività ludiche, grazie all’utilizzo di giochi di elevato valore educativo, trasmettendo loro il significato fondamentale della sicurezza, della prevenzione anche in ambiente domestico.
ulss-18-26-100Prossimo appuntamento al Porto domani sabato 8 ottobre, sempre con esperti a disposizione di genitori, insegnanti, bambini, per imparare a riconoscere i rischi e a prevenirli attraverso semplici accorgimenti.
Questa mattina nell’area riservata ai bambini ma pensata per coinvolgere attivamente le famiglie e i nonni, si sono dati appuntamento oltre 100 alunni della Scuola Primaria “Vittorino da Feltre, della Scuola dell’infanzia Gregnanin e della Scuola dell’infanzia G. di Vittorio di Adria.
Domani, sabato 8 sono attesi altri 90 alunni della Scuola Primaria G.B. Stella e della scuola primaria San Giovanni Bosco di Taglio di Po.
Da segnalare la presenza oggi dei rappresentanti del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Rovigo.
Spiega Renzo Guarnieri, Capo Reparto Esperto: La maggior parte dei nostri interventi riguarda la mancata cura e manutenzione degli impianti elettrici e di riscaldamento, e le cadute.  Durante il periodo natalizio si registrano chiamate per incidenti legati alla sovratensione elettrica provocata dalle luminarie. Si tratta di rischi facilmente evitabili, se ben conosciuti.